Che differenza c'è tra birra alla spina e birra a pompa(ale cask)?

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    Matteo (martedì, 28 luglio 2015 09:45)

    Sono birre ... che vengono messe in contenitori con rubinetto in basso, la birra che ne fuoriesce è esclusivamente birra, al contrario della birra alla spina che viene miscelata con del gas (di solito anidride carbonica anche se ci sono delle eccezioni come la guinness per la quale si usa l'azoto), il gas viene usato per dare maggiore gassatezza alla bevanda, non si usa l'ossigeno per l'evidente ossidazione della birra.
    La birra che viene servita per esempio all'ocktoberfest di Monaco a ottobre, è esclusivamente a caduta poiche è più buona......

  • #2

    Giovanni (martedì, 28 luglio 2015 09:58)

    Comunque la birra esce dal fusto solamente se entra un gas a prenderne il posto.
    Nella birra a pompa invece il fusto è messo un basso e la birra viene tirata su da una pompa che l'aspira, è sempre presente un'apertura che permette all'aria di entrare nel fusto e prendere il posto della birra.
    Nella birra alla spina invece il fusto è tenuto a pressione da un gas, solitamente CO2. Quando si spina la birra, altra CO2 viene immessa nel fusto (è infatti necessaria una bombola di CO2 che fornica quella richiesta) e la pressione spinge la birra ad uscire dalla spina. Al posto della CO2 si può anche usare il carboazoto (tipico nella spillatura della Guinness). Dei nuovi tipi di fusti i key keg beer fanno in modo che il gas che entra nel fusto non va a contatto con la birra, in questo modo si allunga la vita del prodotto.
    Le birre servite a pompa o in cask hanno una minor quantità di CO2, in quanto essendo aperte per tanto tempo anche quella disciolta al loro interno si libera con il passare del tempo.
    Io personalmente adoro le ale in cask o spillate a pompa.......

Le nostre artigianali sono prodotte esclusivamente con prodotti naturali, senza aggiunta di coloranti o conservanti.